Gli amanti della moda degli anni '70 saranno felici di poter indossare un capo che ha fatto la storia di quel periodo: la giacca in Suède. Per quei giovani che non la conoscessero, si tratta in pratica di pelle scamosciata, definita anche suéde appunto o pure velours in lingua francese. E la si ottiene dopo aver subito un trattamento che ne toglie la parte pregiata, a cui fa seguito una conciatura, tinteggiatura e infine una sorta di levigatura. La pelle così ottenuta possiede, vedendola e toccandola, una morbidezza uguale a quella del velluto. 

I primi esemplari creati di questo genere di capo si fanno risalire addirittura agli Indiani d'America, tuttavia è con gli anni Settanta, come detto, che si diffonde in tutto il mondo e ne diviene un simbolo. A favorire la sua diffusione anche un film indimenticabile, Easy Rider, dove uno dei protagonisti indossa una giacca in suède con le frange. Così questa diviene capo d'abbigliamento da abbinare ai classici pantaloni a zampa d'elefante e alla camicia per tutti gli Hippie del periodo.

Dopo diversi decenni, eccola ritornare di moda, naturalmente con l'evoluzione che i nostri tempi richiedono. Se allora il suo utilizzo era limitato, adesso è versatile: per bomber o per trucker jacket, da scegliere con bottoni, borchie o anche zip. Un ritorno dunque al passato, ma con un tocco di modernità che non guasta.  

I più condivisi

APERTURA DOMENICA 28 APRILE REPARTO UOMO

L'atelier Gentlemen comunica una apertura domenicale programmata per il 28/04/2019.

Leggi tutto...

Moda Uomo Estate: spezzare la monotonia con fantasie decise

La camicia ed annessa blusa, per le tendenze della moda uomo estiva, amano variare sempre più tra uno stile maggiormente esotico-floreale e ed un altro più astratto dai colori minimal o bianco/nero. Tuttavia, questi due indumenti, ormai lanciati per ogni genere di taglia, tendono ad incidere sempre più sul look di chi li sfoggia.

Leggi tutto...

Milano Moda Uomo va in scena dal 15 al 18 Giugno

Una kermesse di considerevole qualità quella di Milano Moda Uomo edizione 2018, in programma dal 15 al 18 di Giugno, tra sfilate, presentazioni ed eventi vari, per complessive 56 collezioni. Tra le novità che hanno suscitato maggior interesse, sfilate di collezioni maschili assieme a quelle donna spring. Tra queste, le più attese sono quelle di Alberta Ferretti, del brand finlandese Aalto al debutto sulle passerelle milanesi, e di Stella McCartney.

Leggi tutto...
Go to Top